Analisi FORS (Fiber Optics Reflectance Spectroscopy)

La tecnica FORS, analogamente alla fluorescenza a raggi X (XRF), è una tecnica non invasiva che permette di riconoscere alcuni pigmenti utilizzati su dipinti (murali, su tavola e tela), sculture, manoscritti, manufatti ceramici, ecc. A differenza tuttavia dell’XRF, permette di ottenere anche utili informazioni su alcuni materiali organici. Irraggiando la superficie del manufatto con luce visibile utilizzando delle fibre ottiche, si registra il segnale della luce riflessa dal campione in analisi, che avrà andamenti caratteristici a seconda del materiale costituente. Tra i principali limiti di questa tecnica, vi è la difficoltà nell’identificazione di pigmenti bianchi e neri, nonché nella discriminazione di pigmenti impiegati in miscela.

FORS_1